Ribilanciare il portafoglio

Ripristinare l’allocazione strategica

Mantenete il vostro profilo di rischio ed aumentate i vostri potenziali rendimenti nel lungo periodo con ribilanciamenti mirati.
La vostra attuale struttura di portafoglio col passare del tempo spesso devierà dell’originario piano di investimento scelto. Ciò potrebbe essere dovuto a diverse ragioni, come ad esempio:
 
  • Uno scostamento della vostra allocazione obiettivo a causa delle variazioni di mercato
  • Un deposito di portafoglio
  • Un prelievo di portafoglio
In tutti e tre i casi, il profilo di rischio-rendimento del vostro portafoglio varierà. Per poter ripristinare il profilo di rischio-rendimento originariamente scelto, si dovranno aumentare le quote delle attività con peso minore nel portafoglio e, ove necessario, si dovranno vendere le attività con elevato peso nel portafoglio. La funzionalità di ribilanciamento calcolerà tutti i necessari ordini d'acquisto e vendita per ripristinare l’allocazione strategica.

Che cos’è il ribilanciamento?
 
Come posso identificare una variazione del piano di investimento?
Il sistema justETF vi informerà via email delle variazioni relative al vostro piano di investimento. Alla pagina di Monitoraggio di portafoglio potrete stabilire l’intervallo di tolleranza entro il quale il peso della singola classe di investimento o del singolo ETF potrà fluttuare. Se il valore uscirà dall’intervallo stabilito, riceverete una email di notifica.
 

Ribilanciate il vostro portafoglio

Ad esempio, troverete la funzionalità di ribilanciamento del portafoglio nel Riepilogo di portafoglio.
  Ribilanciate il vostro portafoglio
Prova gratuita della funzionalità di ribilanciamento
Avvia ora la prova gratuita
 

justETF vi invita a provare gratuitamente una vola la funzionalità di ribilanciamento. Come funziona la prova?

 

Portafoglio attuale vs Portafoglio pianificato

Il grafico presente nella pagina di ribilanciamento di portafoglio mostrerà lo scostamento del vostro portafoglio rispetto all’allocazione obiettivo prima e dopo aver effettuato il ribilanciamento.
  Portafoglio attuale vs Portafoglio pianificato
Inoltre, l’attuale scostamento del vostro portafoglio rispetto a quello pianificato, si potrà notare anche dalle variazioni apportate dal ribilanciamento. Alla destra del grafico, viene mostrato lo scostamento del vostro portafoglio rispetto all’allocazione obiettivo prima del ribilanciamento.
 
Di solito le deviazioni non possono essere evitate in toto, in quanto sul mercato azionario potete acquistare solo le unità intere di un ETF. Di conseguenza, la deviazione dipende dal livello assoluto della quota di ETF e dal vostro capitale di investimento. Il vostro obiettivo dovrà essere quello di cercare di ridurre il più possibile la deviazione. Ai fini di una migliore classificazione dell’entità della deviazione vi forniamo una sorta di semaforo indicativo. Se la luce sarà verde  , la differenza sarà inferiore all’1%, mentre se sarà rossa  , la deviazione sarà sopra al 3%.

 
Che cosa si intende per allocazione obiettivo?
L’allocazione obiettivo, nota anche come piano strategico di investimento o allocazione strategica, descrive la distribuzione di portafoglio desiderata. Ovvero, ci indica il peso che ogni attività dovrà avere nel portafoglio. L’allocazione obiettivo si determina durante la fase di costruzione di portafoglio. Inoltre sarà aggiornata a seguito di ogni correzione di portafoglio effettuata nella modalità di pianificazione.
 

Correzione dell’allocazione obiettivo

Potete correggere l’allocazione obiettivo in qualsiasi momento. A questo scopo potete utilizzare il tasto “Modifica allocazione obiettivo” che trovate sopra al grafico del ribilanciamento.
 

Ribilanciamento con deposito di portafoglio (importo minimo del versamento consigliato)

Nella maggior parte dei casi, il ribilanciamento comporta posizioni di acquisto e vendita. Potete scegliere di effettuare il ribilanciamento tramite un acquisto con deposito di portafoglio. Rispetto alla vendita, in caso di acquisto avete il vantaggio di non subire la tassazione sul capital gain.

Nella nostra sezione suggerimenti, calcoleremo l’importo minimo che dovrete depositare nel vostro portafoglio per poterlo ribilanciare senza dover effettuare vendite. Cliccate sull’importo del deposito nella sezione suggerimenti per selezionarlo ai fini del calcolo. In caso di un importo del deposito inferiore, verrà effettuato il miglior ribilanciamento possibile.

Tutorial: Ribilanciamento con deposito/prelievo
  Ribilanciamento con deposito di portafoglio (importo minimo del versamento consigliato)
 

Lista degli ordini per effettuare il ribilanciamento

Il sistema justETF calcolerà la lista degli ordini per poter effettuare il ribilanciamento con i necessari ordini di acquisto e vendita. Ciò viene fatto tenendo in considerazione le commissioni sugli ordini salvate così come i depositi e prelievi pianificati. Potete visualizzare le commissioni sugli ordini nella barra laterale sinistra e, ove necessario, potrete modificarli. Il calcolo che tiene in considerazione le variazioni degli ordini vi aiuterà a monitorare l’efficacia delle vostre correzioni.
 
Se necessario, potrete modificare anche i quantitativi presenti nella lista degli ordini. Le conseguenti deviazioni potranno essere visualizzate nel grafico del ribilanciamento.
 
Per maggiori informazioni riguardo al trasferimento diretto degli ordini alla vostra banca, visitate la pagina Lista ordini.
 
Cliccate su “Salva” per salvare le variazioni nel vostro portafoglio virtuale che avete in justETF.

  Lista degli ordini per effettuare il ribilanciamento
 
 
Crea ora il tuo primo portafoglio ETF