Aggiornamento sul mercato degli ETF

justETF Logo

A novembre i mercati azionari hanno proseguito il rialzo. Ci sarà il rally di fine anno? Vediamo anche cosa sta succedendo con le cripto e le conseguenze per gli investitori in ETF.

Aggiornamento sul mercato degli ETF
 
Che cosa ti aspetta
Confronto tra broker online
Trova le migliori offerte di broker online per l'acquisto di ETF!
Per saperne di più
 

Che cosa muove i mercati?

Durante il mese di novembre, abbiamo visto ad una ripresa dei mercati sviluppati che quelli emergenti:
 
  • Gli indici dei Paesi sviluppati sono aumentati di circa l'1%.
  • Gli indici dei mercati emergenti sono addirittura in crescita di quasi l'8%.
  • Su base annua, gli indici sono chiaramente sommersi (MSCI World -8%, MSCI Emerging Markets -11%).   
  • L'oro non è riuscito a tenere il passo con i mercati azionari dei Paesi emergenti (+2,7%) - su base annua, tuttavia, l'oro risulta essere all'altezza della sua fama e può addirittura registrare un rendimento positivo con un più 5%.

Azioni in ripresa – l'oro la scelta in tempi crisi?

ETF Markt im November – Aktien erholen sich – Gold als Krisenwährung?
  Azioni dei mercati sviluppati  -7,95%      Azioni dei mercati emergenti  -11,44%      Oro  5,57%   
Fonte: ricerca di justETF; al 01.12.2022
 
 

Il riepilogo di Novembre

Eroe del mese
Il nostro "Eroe del mese" va a un Paese che negli ultimi mesi ha dovuto lottare con un'inflazione record e un declino economico - e no, non stiamo parlando della Germania - ma della Turchia. Il mercato emergente dell'Europa sud-orientale ha registrato forti guadagni, con una performance mensile di oltre il 16%. Su base annua, l'MSCI Turkey ha registrato un'impressionante crescita del 90%, facendo sembrare vecchi tutti gli altri Paesi.
 
Ma attenzione: questa forte performance dei prezzi è stata preceduta da 5 anni di forte sottoperformance. Mentre l'MSCI Emerging Markets ha generato un rendimento cumulativo di circa l'11% in 5 anni, l'MSCI Turkey è ancora in calo del 5% nonostante l'attuale rally.
 
Lo zero del mese
Si può davvero peggiorare? La risposta: sì, è possibile.
 
Sebbene il Bitcoin abbia già perso circa il 50% dall'inizio dell'anno, la più grande criptovaluta ha perso un altro 20% di valore nel solo mese di novembre ed è scesa di oltre il 60% nell'ultimo anno. Le turbolenze legate al fallimento della piattaforma di trading FTX hanno fatto precipitare il bitcoin. Nel nostro Tema del mese, vi mostriamo cosa accadrà in futuro con le criptovalute e il mercato nel suo complesso.
 

Turchia Top, Bitcoin Flop

ETF Markt im November – Türkei Top, Bitcoin Flop
  MSCI Turkey    93,06%      Bitcoin   -61,63%
Fonte: ricerca di justETF; al 01.12.2022
 
 

La fine delle cripto?

Anche gli esperti delle criptovalute concordano sul fatto che il 2022 non è stato l'anno migliore per le cripto. Abbiamo intervistato il Prof. Dr. Philipp Sandner che, dopo aver analizzato gli eventi attuali del mercato delle criptovalute, ha rivelato perché gli ETN sono una delle soluzioni migliori se si vuole investire nelle criptovalute. 
 
Broker Classifica
Test dei PAC ETF
Numero PAC
in ETF gratuiti
Costi per 100€
PAC ETF
Conto/deposito del PAC con gli ETF Scalable Capital   1760 0,00€ All'Offerta
Conto/deposito del PAC con gli ETF Trade Republic   1716 0,00€ All'Offerta
Conto/deposito del PAC con gli ETF Directa   262 0,00€ All'Offerta
Conto/deposito del PAC con gli ETF Fineco Bank   500 2,95€ All'Offerta
Conto/deposito del PAC con gli ETF BUX Zero   211 1,00€ All'Offerta
Confronto tra i PAC con gli ETF
Fonte: Ricerca di justETF; al 1/2023
 
 

Il tempo per il rally di fine anno?

A novembre i mercati azionari hanno proseguito il loro trend positivo. Diversi osservatori di mercato vedono quindi l'opportunità di un rally di fine anno. Tuttavia, noi di justETF consigliamo: nessuno sa quando e se si verificherà un rally di fine anno, quindi bisogna essere preparati a tutti gli scenari e rimanere investiti nel modo più diversificato possibile.
 
 

Numeri del mese

Infine, una buona notizia: in ottobre il mercato degli ETF ha registrato una raccolta di 111 miliardi di euro in tutto il mondo, secondo un'indagine del gestore patrimoniale francese Amundi. Questo dato ha superato di oltre tre volte quello di settembre.
 
La domanda di ETF trasparenti e a basso costo sembra quindi continuare senza sosta - una buona cosa, secondo noi!
 
La migliore app italiana per la ricerca di ETF
Trova facilmente il tuo prossimo ETF con l'app justETF
Scarica ora e inizia la tua ricerca
 
Diventa un esperto in ETF grazie alla nostra newsletter mensile
 
Iscriviti gratis ora